La parete

abitare in un ambiente salubre

96,7

massa kg/m2

12h60

tempo di sfasamento

0,147

trasmittanza totale w/mqk

1

ISOLANTE ESTERNO

2

STRUTTURA PORTANTE X-LAM

3

ISOLANTE INTERNO

Comfort e risparmio energetico

Le case in legno realizzate con la tecnologia X-Lam consentono di abitare in un ambiente salubre: queste pareti, per la modalità costruttiva con cui sono realizzate, garantiscono infatti una lenta diffusione al vapore presente nell’aria. La tecnologia costruttiva e il materiale utilizzato garantiscono inoltre un ottimo isolamento, consentono risparmi energetici anche dell’80% rispetto alle case tradizionali.

Massa

peso a metro quadrato di parete

pareti telaio

pareti Pozzi

Strati ad alta densità

Le case in legno con pareti esterne X-Lam garantiscono sempre un’ottima inerzia termica: questo significa che il fresco accumulato nel corso delle ore notturne viene trattenuto a lungo nell’abitazione che rimane cosi fresca tutto il giorno. Una caratteristica importante, che differenzia i progetti pensati per l’italia da quelli realizzati per paesi più freddi come Austria e Germania.

Isolamento

conducibilità termica dei materiali

calcestruzzo

legno

Strati altamente isolanti

Le pareti perimetrali hanno due diversi strati di isolante, uno esterno e un interno. All’interno è stato scelto un materiale naturale e igroscopico come la fibra di legno, mentre esternamente abbiamo optato per materiali termicamente altamente performanti e resistenti all’umidità. Con questa stratigrafia abbiamo ottenuto una parete in grado di isolare l’abitazione in modo ottimale, bilanciato e confortevole

Umidità

tasso di umidità rilevato all'interno

muratura

Pozzi case

Strato con funzione di freno vapore

Una delle differenze principali tra le case costruite in X-Lam e quelle con un classico sistema a telaio è che con i pannelli X-Lam la parete è traspirante, mentre la maggior parte dei sistemi a telaio inibiscono lo scambio d’aria. Insomma, un pò come indossare un fresco abito in cotone piuttosto che un impermeabile: la differenza è sensibile sia per quanto riguarda il comfort sia per quanto riguarda la salubrità.

Resistenza

ad urti in direzione orizzontale

telaio

struttura Pozzi

Strato con funzione strutturale

Una casa, oltre ad essere isolata termicamente e confortevole, deve dare quel senso di protezione e di riparo che l’uomo ha sempre cercato. Pozzi case risponde pienamente a questa esigenza con l’utilizzo nelle pareti esterne dei pannelli in X-Lam, in grado di garantire una resistenza elevatissima agli urti orizzontali. Nell’edilizia moderna è difficile trovare valori superiori a quelli da noi proposti, superati solamente dalla pereti in pietra o in cemento armato pieno.

Case amiche dell'ambiente: la certificazione PEFC

Il legno utilizzato per la costruzione delle abitazioni Pozzi Case viene da filiere cetificate PEFC. Questo significa che viene tagliato da foreste controllate e sottoposte a rigidi criteri, con l’obbligo di piantare nuovi alberi in luogo di quelli utilizzati per la produzione di legname. Far parte di una filiera certificata PEFC significa garantire che nessuna foresta è stata distrutta per la produzione del legno, ma anzi che lo stesso deriva da foreste con una gestione sostenibile, combattendo cosi i tagli illegali che hanno coseguenze pesanti sull’ambiente in tutto il mondo.

La parete

abitare in un ambiente salubre

96,7

massa kg/m2

12h60

tempo di sfasamento

0,147

trasmittanza totale w/mqk

1

2

3

1

ISOLANTE ESTERNO

2

STRUTTURA PORTANTE X-LAM

3

ISOLANTE INTERNO

Le case in legno realizzate con la tecnologia X-Lam consentono di abitare in un ambiente salubre: queste pareti, per la modalità costruttiva con cui sono realizzate, garantiscono infatti una lenta diffusione al vapore presente nell’aria. La tecnologia costruttiva e il materiale utilizzato garantiscono inoltre un ottimo isolamento, consentono risparmi energetici anche dell’80% rispetto alle case tradizionali.

Massa

peso a metro quadrato di parete

pareti telaio

pareti Pozzi

Le case in legno con pareti esterne X- Lam garantiscono sempre un’ottima inerzia termica: questo significa che il fresco accumulato nel corso delle ore notturne viene trattenuto a lungo nell’abitazione che rimane cosi fresca tutto il giorno. Una caratteristica importante, che differenzia i progetti pensati per l’italia da quelli realizzati per paesi più freddi come Austria e Germania.

Isolamento

conducibilità termica dei materiali

calcestruzzo

legno

Le pareti perimetrali hanno due diversi strati di isolante, uno esterno e un interno. All’interno è stato scelto un materiale naturale e igroscopico come la fibra di legno, mentre esternamente abbiamo optato per materiali termicamente altamente performanti e resistenti all’umidità. Con questa stratigrafia abbiamo ottenuto una parete in grado di isolare l’abitazione in modo ottimale, bilanciato e confortevole

Umidità

tasso di umidità rilevato all'interno

muratura

Pozzi case

Una delle differenze principali tra le case costruite in X-Lam e quelle con un classico sistema a telaio è che con i pannelli X-Lam la parete è traspirante, mentre la maggior parte dei sistemi a telaio inibiscono lo scambio d’aria. Insomma, un pò come indossare un fresco abito in cotone piuttosto che un impermeabile: la differenza è sensibile sia per quanto riguarda il comfort sia per quanto riguarda la salubrità.

Resistenza

ad urti in direzione orizzontale

telaio

struttura Pozzi

Una casa, oltre ad essere isolata termicamente e confortevole, deve dare quel senso di protezione e di riparo che l’uomo ha sempre cercato. Pozzi case risponde pienamente a questa esigenza con l’utilizzo nelle pareti esterne dei pannelli in X-Lam, in grado di garantire una resistenza elevatissima agli urti orizzontali. Nell’edilizia moderna è difficile trovare valori superiori a quelli da noi proposti, superati solamente dalla pereti in pietra o in cemento armato pieno.

Case amiche dell'ambiente: la certificazione PEFC

Il legno utilizzato per la costruzione delle abitazioni Pozzi Case viene da filiere cetificate PEFC. Questo significa che viene tagliato da foreste controllate e sottoposte a rigidi criteri, con l’obbligo di piantare nuovi alberi in luogo di quelli utilizzati per la produzione di legname. Far parte di una filiera certificata PEFC significa garantire che nessuna foresta è stata distrutta per la produzione del legno, ma anzi che lo stesso deriva da foreste con una gestione sostenibile, combattendo cosi i tagli illegali che hanno coseguenze pesanti sull’ambiente in tutto il mondo.